dicono di noi

  •  

    Costi Sandra ha commentato la tua recensione  a Domus Mobili

    7 novembre alle ore 22:58

    Io ci ho arredato tutta casa, che dire di più. ……

    Costi Sandra

     

     

    Commento a Domus Mobili - 8 Novembre 2016
  • Salve, in giugno ho acquistato un alloggio che dovevo ristrutturare, pertanto nel mentre i lavori iniziavano io ho provveduto ad ordinare mobili e quant’altro tra cui un frigo verde, che, dopo varie ricerche su internet ho trovato sul sito domus mobili e ho acquistato subito. Ovviamente non potevo farmelo recapitare per via dei lavori in corso e Ho contattato il signor Renato , una persona disponibile e gentilissima , il quale ha tenuto il frigo in giacenza per circa 3 mesi ed ha provveduto all’ immediata spedizione nel momento in cui l ho richiesta…
    È stato un piacere trattare con lui e credo che presto farò un altro acquisto considerato che ha davvero degli articoli stupendi al proprio negozio on line… Grazie a presto
    Barbara da Roma 26 Ottobre 2016

    Complimenti al Venditore - 26 Ottobre 2016
  • Buongiorno, l’ordine è stato consegnato puntualmente, oggi ho montato tavolo e sedie e sono soddisfattissimo!
    Grazie mille, al prossimo ordine.
    Matteo Fatighenti
    Inviato da iPhone
    Il giorno 01 ott 2016, alle ore 14:13
    Matteo Fatighenti - 10 Ottobre 2016
  • Buongiorno Signore Guarguaglini
    si, siamo molto contente e tutto l’appartamento ci a piaciuto molto! Cucina e arredi sono bellissimi, anzi ancora più bello che abbiamo pensato!
    Nostri primi tre giorni nell’appartamento erano perfetto! Ritorniamo con piacere in settembre! Grazie tanto per tutto che la “Domus Mobili” a fatto per noi e stiamo con cordiali saluti!
    Heike & Daniel Klaus  – 5 Agosto 2013

    Heike & Daniel Klaus - 21 Agosto 2013
  • Da Domus Mobili abbiamo arredato tutta la nostra casa:cucina, salotto,  camera da letto e la camerina di Alberta; nonostante la nostra giovane età siamo riusciti, grazie a Martina e Renato, ad unire qualità, estetica e prezzo vantaggioso degli arredi. Siamo pienamente soddisfatti! Grazie!

    Vale e Giacomo - 15 Marzo 2012
  • La Cortesia Incredibile ma vero ! Finalmente abbiamo trovato un Negozio dove la Cortesia e il Rispetto per il Cliente sono ancora valori Importanti. Per questo mio marito ed io vogliamo segnalare il Negozio di DOMUS Mobili di Cecina e ringraziare il Sig. Renato ed i suoi collaboratori per il Trattamento ed il Servizio ricevuto. Grazie di nuovo.

    Sara e Marco - 29 Gennaio 2012
  • Servizio e prodotti 5 stelle! Se tutti i mobilifici fossero come Domus ed avessi soldi a palate cambierei arredamento ogni anno! Tutti cordiali e disponibili, mi sono sentito davvero a casa (domus)…..un grazie particolare a Marco che mi ha montato tutto con precisione e velocità!!! Grazie di tutto. Daniele

    Daniele - 29 Gennaio 2012
 
Seguci su facebook

garanzia

La garanzia sugli Arredamenti acquistati è di 2 anni a partire dal giorno dell’emissione della Ricevuta Fiscale, in alcuni casi, per alcune ditte o in caso di offerte speciali, questo termine può essere prorogato. Allo scadere della Garanzia siamo lieti di poter continuare a darVi assistenza e a risolvere qualsiasi tipo di problema anche dopo tanti anni.

seguici su

26 Luglio 2019

Arredare una casa di 50 mq

Arredare una casa di 50 mq in modo che ci sia spazio per tutto ciò di cui abbiamo bisogno può sembrare una lotta contro i mulini a vento. In realtà non è affatto un’impresa, anzi. Con un pizzico di organizzazione degli spazi il risultato è una casa funzionale e arredata in maniera piacevole.

Abitare in un appartamento di 50 mq si può, e non solo, ha anche dei vantaggi: facilità di pulizia, spazi ottimizzati, più ordine.

Importante è rendere la casa confortevole soprattutto in presenza di piccole metrature, anzi a volte proprio perché si è maggiormente motivati, una casa piccola risulta più accogliente di una grande.

Inoltre, un appartamento di 50 mq può diventare un’abitazione di grande personalità con alcune accortezze. Prime tra tutte: renderlo un ambiente luminoso, studiare soluzioni salvaspazio, fare particolare attenzione agli accostamenti cromatici.

Vediamo insieme quali sono le cose da tenere in mente quando si progetta l’arredamento di una casa da 50 mq.

 

arredare appartamento 50 mq

 

Indice dei contenuti

 

Consigli utili per arredare una casa di 50 mq

  1. Butta ciò che non ti serve. In un piccolo spazio non puoi permetterti di accumulare oggetti che non ti servono realmente o che non usi più. Liberati di tutto ciò che non è utile. Se hai bisogno di consigli su come eliminare il superfluo rivolgiti alla guru dell’ordine Marie Kondo.
  2. Mantieni l’ordine. Soprattutto in una casa piccola, l’ordine è fondamentale per non creare l’impressione di invivibilità e di caos, che non fa bene al nostro benessere mentale.
  3. Abbonda con i contenitori. Per mantenere l’ordine un trucco utile è quello di utilizzare contenitori su contenitori: per i vestiti che usi meno, per la biancheria da letto, in cucina, in bagno. Tutto avrà la sua collocazione precisa.
  4. Valorizza la luce naturale, collocando i mobili adibiti alle funzioni in cui maggiormente serve la luce, vicino alle finestre. Come il tavolo da pranzo, l’angolo da lavoro, il piano di lavoro della cucina.
  5. Illumina tutti gli angoli, anche quelli più nascosti. Lampade da terra, abat-jours, faretti. Illumina ovunque, anche negli angoli, perché la luce rende l’ambiente più grande visivamente.
  6. Scegli una base di colore chiara, preferibilmente bianca. Un ambiente chiaro e luminoso è più arioso. Crea dei contrasti di colore più scuro, o con colori vivaci per rendere l’ambiente più accogliente.
  7. Colloca nelle stanze uno o più specchi, che con il loro gioco di riflessi creano l’impressione di essere in presenza di spazi maggiori.
  8. Sfrutta tutti gli angoli a disposizione, con armadietti, contenitori, mensole. In una casa piccola ogni spazio è prezioso.
  9. Scegli mobili multifunzione, che possono essere usati in più modi. Pouf che sono anche contenitori, letti a scomparsa, divani trasformabili in letti, consolle da ingresso che diventano tavoli.
  10. Lo spazio deve essere scorrevole, senza troppi ostacoli sul cammino. Per questo sono preferibili ambienti open space, con pareti divisorie leggere e porte scorrevoli.

 

 

 

consolle allungabile Modem

 

consolle allungabile Modem di Itamoby

 

consolle allungabile Itamoby

Consolle allungabile


Dividere gli spazi

Uno dei fattori più importanti a cui fare attenzione nell’arredare una casa di 50 mq è la divisione degli spazi. Soprattutto nella zona giorno create ambienti ben divisi tra l’angolo relax, con il divano, il tavolo da pranzo e la zona dove si cucina.

Molti architetti preferiscono abbattere i muri e rendere le case piccole degli open space, dividendo gli ambienti con stratagemmi più leggeri e che occupano meno spazio.

Una libreria, per esempio, può essere utilizzata per separare il divano dal tavolo. Oppure il soggiorno dalla zona letto.

Una soluzione geniale è utilizzare delle pareti di vetro per separare le zone. In questo modo la luce filtra bene in tutto l’ambiente. E il risultato è very chic.

 

 

arredare casa piccola

Quando l’appartamento è un open space

Quando si tratta di risparmiare metri quadri preziosi, il metodo più efficace è rendere l’appartamento, perlomeno la zona giorno, un open space.

Infatti lo spazio aperto consente di muoversi più agevolmente in un ambiente che, considerato nel suo insieme, ci sembra meno ristretto di una cucina minuscola e di un salotto a misura di pollicino, ben separati da porte e mura ma molto meno ariosi.

Inoltre, l’open space coniuga insieme più funzioni, risparmiando metri quadrati utili. Per esempio: basta un solo tavolo invece che due, uno per la cucina e l’altro per il salotto. Lo stesso tavolo può essere utilizzato anche come appoggio per studiare.

Ogni nicchia può essere utilizzata in modo intelligente e funzionale: potete collocare in un angolo una piccola scrivania in cui posizionare il PC, oppure una sedia a dondolo dove leggere in completo relax.

 

 

arredare casa piccola, letto con contenitore

Letto sommier

L’appartamento di 50 mq è un trasformista

Piccolo spazio significa altissima funzionalità. I mobili devono essere pensati e scelti pensando che dovranno essere adibiti a più di un ruolo a testa, per poter rispondere a tutte le esigenze quotidiane.

La casa di 50 mq è quindi trasformista: la consolle che si utilizza per la zona studio diventa un tavolo per le cene con gli amici, il divano diventa letto quando hai ospiti, il letto è un contenitore per la biancheria. La libreria è anche parete divisoria.

Non tutte le funzioni domestiche avvengono contemporaneamente, quindi anche un piccolo appartamento può rispondere perfettamente a tutte le funzioni.

 

 

arredare casa 50 mq

Arredare un soggiorno piccolo

Quali sono gli elementi di mobilio che non possono mancare in una zona giorno, anche se di piccole dimensioni? E come disporli nel modo migliore?

Dividere l’ambiente in 3 zone: l’angolo cucina, l’angolo adibito al pranzo e la zona relax, con divano e televisione. Per separare le tre zone può essere utile un divisorio, potete utilizzare per esempio una libreria, oppure potete semplicemente lasciare uno spazio di passaggio, come un corridoio.

Esistono tante cucine di design di piccole dimensioni, ovviamente il piano di appoggio da lavoro sarà minimo, ma potete utilizzare il tavolo, che andrà quindi collocato nei pressi dell’angolo cottura.

La zona tavolo viene utilizzata per cenare, ma non solo. Anche per fare i compiti, per cucinare, per lavorare.

In ogni salotto che si rispetti non può mancare il divano, che in mancanza di spazio sarà da due posti. Tenete conto che se gli spazi sono ridotti la distanza tra il divano e la tv per forza di cose si accorcia, quindi è bene non scegliere un televisore troppo grande.

Infatti la corretta distanza tra il divano e la tv deve essere di almeno 3 volte la dimensione dello schermo.

Intorno al divano non possono mancare un tavolino, per appoggiare libri, riviste, ipad, tazze di tè e quant’altro, e una lampada da terra, per non privarti della giusta illuminazione mentre leggi.

 

 

libreria Kato di Itamoby

Libreria Kato

Arredare una camera da letto piccola

In una camera da letto di piccole dimensioni bisogna considerare innanzitutto la dimensione del letto, che è l’elemento di mobilio più importante della stanza. Se un letto dalle dimensioni classiche, 180 x 160, occupa troppo spazio non lasciando posto all’armadio e ai comodini, dovrete optare per un letto Queen Size, di dimensioni 180 x 140.

Scegliendo un letto sommier, risparmierete lo spazio occupato dalla testiera. Se vi piace leggere o guardare la tv a letto potete sopperire alla mancanza della testiera con dei cuscini voluminosi, che rendono anche l’ambiente più cosy.

L’armadio e una cassettiera non possono mancare. A questo punto non rimarrà più tanto spazio disponibile. Se aveste ancora un angolino, l’ideale sarebbe collocarci una consolle di piccole dimensioni, 90×40, e adibirla ad angolo studio. Infatti, per questo genere di attività la zona giorno non è molto indicata, dato che è più rumorosa e frequentata. In camera da letto, invece, avrai la privacy di cui hai bisogno.


Domus Mobili ha tante soluzioni funzionali per arredare una casa di 50 mq. per trovare la consolle allungabile, il divano, il letto e la libreria che fa per te.