dicono di noi

  •  

    Costi Sandra ha commentato la tua recensione  a Domus Mobili

    7 novembre alle ore 22:58

    Io ci ho arredato tutta casa, che dire di più. ……

    Costi Sandra

     

     

    Commento a Domus Mobili - 8 Novembre 2016
  • Salve, in giugno ho acquistato un alloggio che dovevo ristrutturare, pertanto nel mentre i lavori iniziavano io ho provveduto ad ordinare mobili e quant’altro tra cui un frigo verde, che, dopo varie ricerche su internet ho trovato sul sito domus mobili e ho acquistato subito. Ovviamente non potevo farmelo recapitare per via dei lavori in corso e Ho contattato il signor Renato , una persona disponibile e gentilissima , il quale ha tenuto il frigo in giacenza per circa 3 mesi ed ha provveduto all’ immediata spedizione nel momento in cui l ho richiesta…
    È stato un piacere trattare con lui e credo che presto farò un altro acquisto considerato che ha davvero degli articoli stupendi al proprio negozio on line… Grazie a presto
    Barbara da Roma 26 Ottobre 2016

    Complimenti al Venditore - 26 Ottobre 2016
  • Buongiorno, l’ordine è stato consegnato puntualmente, oggi ho montato tavolo e sedie e sono soddisfattissimo!
    Grazie mille, al prossimo ordine.
    Matteo Fatighenti
    Inviato da iPhone
    Il giorno 01 ott 2016, alle ore 14:13
    Matteo Fatighenti - 10 Ottobre 2016
  • Buongiorno Signore Guarguaglini
    si, siamo molto contente e tutto l’appartamento ci a piaciuto molto! Cucina e arredi sono bellissimi, anzi ancora più bello che abbiamo pensato!
    Nostri primi tre giorni nell’appartamento erano perfetto! Ritorniamo con piacere in settembre! Grazie tanto per tutto che la “Domus Mobili” a fatto per noi e stiamo con cordiali saluti!
    Heike & Daniel Klaus  – 5 Agosto 2013

    Heike & Daniel Klaus - 21 Agosto 2013
  • Da Domus Mobili abbiamo arredato tutta la nostra casa:cucina, salotto,  camera da letto e la camerina di Alberta; nonostante la nostra giovane età siamo riusciti, grazie a Martina e Renato, ad unire qualità, estetica e prezzo vantaggioso degli arredi. Siamo pienamente soddisfatti! Grazie!

    Vale e Giacomo - 15 Marzo 2012
  • La Cortesia Incredibile ma vero ! Finalmente abbiamo trovato un Negozio dove la Cortesia e il Rispetto per il Cliente sono ancora valori Importanti. Per questo mio marito ed io vogliamo segnalare il Negozio di DOMUS Mobili di Cecina e ringraziare il Sig. Renato ed i suoi collaboratori per il Trattamento ed il Servizio ricevuto. Grazie di nuovo.

    Sara e Marco - 29 Gennaio 2012
  • Servizio e prodotti 5 stelle! Se tutti i mobilifici fossero come Domus ed avessi soldi a palate cambierei arredamento ogni anno! Tutti cordiali e disponibili, mi sono sentito davvero a casa (domus)…..un grazie particolare a Marco che mi ha montato tutto con precisione e velocità!!! Grazie di tutto. Daniele

    Daniele - 29 Gennaio 2012
 
Seguci su facebook

garanzia

La garanzia sugli Arredamenti acquistati è di 2 anni a partire dal giorno dell’emissione della Ricevuta Fiscale, in alcuni casi, per alcune ditte o in caso di offerte speciali, questo termine può essere prorogato. Allo scadere della Garanzia siamo lieti di poter continuare a darVi assistenza e a risolvere qualsiasi tipo di problema anche dopo tanti anni.

seguici su

12 Agosto 2019

Arredare una casa di 35 MQ

Arredare un monolocale di 35 mq senza rinunciare allo stile?

Sembra un’impresa titanica, ma si può. Fidati di noi, in spazi piccoli si possono fare grandi cose!

Dividere gli spazi

La prima difficoltà da affrontare quando si arreda un monolocale è quella di organizzare gli spazi e far sì che risultino divisi anche se siamo in presenza di un’unica stanza.

Se il soffitto è abbastanza alto, la soluzione più comoda per dividere la zona giorno dalla zona notte è quella di creare un soppalco in cui collocare il letto. Quando questo è impossibile si possono trovare altri sistemi efficaci: utilizzare una libreria come divisorio, oppure un paravento. Un’idea di grande effetto è quella di utilizzare una parete in vetro o plexiglass che, delimita la zona ma, essendo trasparente, non dà l’impressione di soffocamento, lasciando invece respirare lo spazio.

Per dividere cucina e salotto, invece, un’ottima idea è quella di utilizzare pavimenti diversi, come mattonelle nella zona cucina e parquet nel resto della stanza. Visivamente danno l’impressione di separazione, anche se non ci sono pareti.

Queste soluzioni permettono di dividere il monolocale in diverse “stanze”, e sono preferibili alle mura di cartongesso, che chiuderebbero uno spazio già piccolo causando un senso di soffocamento.

come arredare monolocale di 35 mq


La luce e i colori

La prima regola per arredare un monolocale è quella di utilizzare colori chiari: in primo luogo il bianco, da mixare con l’avorio, il panna, il beige o i colori pastello.

I colori chiari, soprattutto il bianco, per un effetto ottico di riflessione della luce, allargano la percezione dell’ambiente. Al contrario i colori scuri lo fanno sembrare più piccolo.

Questo vale per i colori delle pareti, degli oggetti di arredo, come i mobili, e anche i tessuti: è preferibile che anche divani, tende e tappeti siano chiari, magari con qualche elemento di colore vivace nelle fantasie, per rendere l’ambiente luminoso senza rinunciare all’allegria.

Per conferire luminosità al monolocale non basta il colore di pareti e arredamento, è fondamentale anche la luce. Una buona base di partenza è quella naturale, se buona. Che va integrata con quella artificiale, almeno durante le ore di buio. Cerca di illuminare tutta la stanza, compresi gli angoli. I faretti sono la soluzione migliore, perché non occupano spazio, come invece fanno le lampade.

Un altro trucco è quello degli specchi: collocatene più di uno lungo le pareti. Oltre a rendere l’ambiente luminoso, creano un gioco di riflessi che influenzano la percezione visiva della stanza, che appare più spaziosa.

come arredare un monolocale

Solo mobili essenziali e di piccole dimensioni

Cucina, tavolo, letto, libreria. Questi i mobili indispensabili, quelli di cui non si può fare a meno. Devono essere tutti di proporzioni contenute ma funzionali al massimo livello: capienti innanzitutto, ma anche trasformabili. Una libreria è anche un divisore, il tavolo è anche scrivania per studiare, il divano è anche letto.

Per ridurre al massimo l’ingombro valutate i mobili sospesi, come un tavolino estraibile e un letto a scomparsa. Oppure un comodo divano letto.

Trucchi per allargare lo spazio

Oltre alla luce e ai colori chiari, di cui abbiamo parlato sopra, ci sono altri trucchi utili da poter mettere in pratica per far sembrare lo spazio più grande.

Come giocare sulle trasparenze, utilizzando divisori trasparenti per dividere gli ambienti, oppure scegliendo mobili in vetro, per esempio un tavolo, oppure in plexiglass, come le sedie.

Lo sapevi che anche le forme geometriche hanno l’effetto di allargare visivamente lo spazio? Puoi scegliere faretti da soffitto a forma triangolare, o tende con fantasia a rombi.

 

 

Segui i nostri consigli su Facebook
Domus Mobili s.n.c.

Per info
info@domusmobili.net
0586681348

Visita il nostro Shop Online
shop.domusmobili.net